FORNITURA MODULI E INVERTER

Tieni sempre in efficienza il cuore dell’impianto fotovoltaico

FORNITURA MODULI E INVERTER

Moduli fotovoltaici e inverter costituiscono di fatto il cuore e il cervello del tuo impianto fotovoltaico. Mantenerli sempre in efficienza e sostituirli, quando opportuno, con componenti di nuova generazione è quindi di fondamentale importanza per il mantenimento nel tempo delle performance dell’impianto.

PV Shield, attraverso la sua rete di contatti con i principali operatori del settore, fornisce moduli fotovoltaici, inverter e altri componenti.

moduli fotovoltaici

CONTATTACI PER RICEVERE PIÙ PREVENTIVI GRATUITI


 
Privacy Policy

MODULI FOTOVOLTAICI

moduli fotovoltaiciRispetto ai parametri tipici di qualche anno fa gli attuali moduli fotovoltaici sono caratterizzati da un prezzo molto inferiore e da caratteristiche tecnologiche migliori derivanti da processi produttivi sempre più efficienti, controlli e certificazioni di qualità più stringenti e correzione dei difetti tipici (PID, bave di lumaca, hot spots, delaminazione…) sulla base dell’esperienza sul campo.

 

Inoltre i moduli fotovoltaici installati da anni hanno già accumulato diversi punti percentuali di degrado delle performance, dovuti sia a caratteristiche fisiologiche delle tecnologia sia a eventuali problematiche in fase di fabbricazione, trasporto e installazione.

MODULI FOTOVOLTAICI

Riassumendo, i principali vantaggi dei moduli fotovoltaici di nuova generazione sono:

  • Costo inferiore rispetto a quelli installati nel periodo 2008-2012
  • Migliore produzione di energia
  • Garanzie di prodotto più durature (in genere 10 anni sui difetti e 25 sull’efficienza)
  • Certificazioni di prodotto e di processo produttivo più complete e stringenti

La possibilità di sostituire i moduli fotovoltaici è stata inoltre formalmente consentita dal GSE attraverso il documento denominato “Impianti fotovoltaici in esercizio Interventi di manutenzione e ammodernamento tecnologico - Procedure ai sensi del D.M. 23 giugno 2016”.

In tutti i casi di sostituzione dei moduli, per facilitare e rendere possibile l’eventuale riconfigurazione delle stringhe (specialmente nel caso in cui la potenza dei nuovi moduli sia superiore a quelli da sostituire), sono ammessi incrementi del valore della potenza nominale dell’impianto:

  • fino al 5%, per gli interventi su impianti con potenza nominale non superiore a 20 kW;
  • fino all’1%, per gli interventi su impianti con potenza nominale superiore a 20kW.

Attenzione però: i nuovi moduli fotovoltaici devono essere conformi a tutti i requisiti relativi al 5°Conto Energia e di fabbricazione europea nel caso l’impianto usufruisca della relativa maggiorazione della tariffa incentivante.

Contattaci per conoscere le proposte dei nostri partner e per valutare quindi la possibilità di sostituire i moduli installati nel tuo impianto fotovoltaico.

 

INVERTER

InverterOltre ai moduli fotovoltaici l’altro componente vitale dell’impianto è sicuramente l’inverter, noto anche come dispositivo di conversione CC/CA.

Compito di questo dispositivo è infatti quello di convertire la corrente elettrica continua (prodotta direttamente dai moduli fotovoltaici) in corrente alternata: solo quest’ultima infatti può essere utilizzata nelle nostre utenze o immessa in rete quando in eccesso rispetto ai consumi.

Spesso gli inverter di vecchia generazione soffrono di problemi tecnici che possono far diminuire drasticamente le ore di funzionamento dell’impianto oltre a essere caratterizzati da un’efficienza di conversione bassa, vale a dire che sono in grado di convertire in corrente alternata solo una parte dell’energia prodotta dai moduli fotovoltaici.

 

 

Spesso inoltre questi dispositivi sono stati fabbricati e/o forniti da aziende non più presenti sul mercato, con ovvie conseguenze in termini di garanzie e assistenza tecnica.

La sostituzione dell’inverter può quindi comportare i seguenti vantaggi:

  • Migliore efficienza di conversione
  • Migliore affidabilità
  • Possibilità di monitoraggio tramite smartphone/tablet
  • Garanzie di prodotto più durature
  • Possibilità di integrazione con sistemi di accumulo

Anche la sostituzione di questo dispositivo è stata inoltre formalmente consentita dal GSE attraverso il documento denominato “Impianti fotovoltaici in esercizio Interventi di manutenzione e ammodernamento tecnologico - Procedure ai sensi del D.M. 23 giugno 2016”. I nuovi inverter dovranno rispettare tutte le normative

Gli inverter installati in sostituzione devono rispettare le norme di settore e quanto previsto dalle Delibere dell’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico in materia di connessione degli impianti e dai Gestori di Rete nei propri regolamenti di esercizio.

 

cta-logo

Vuoi ricevere le migliori offerte di componenti per il tuo impianto fotovoltaico?

CONTATTACI PER UN PREVENTIVO GRATUITO

FAQ

Non posso rivolgermi al produttore dei componenti già installati per una sostituzione?
Nel dinamico mondo del fotovoltaico, un gran numero di produttori di componenti sono scomparsi dopo il boom del periodo 2008 – 2012. I nostri esperti sono in grado di fornirti un’analisi del track record di ogni operatore sul mercato e consentirti di scegliere i prodotti più affidabili.
Che ruolo hanno le garanzie su moduli e inverter?
Se avessi bisogno di sostituzione di componenti diversi da moduli e inverter?

Search