Potete lavarlo una o due volte l’anno, di più sarà inutile, nel senso che il pelo del dogo è autopulente e ripristina rapidamente il proprio candore. Dogo Argentino Dogo Argentino (Foto iStock) Il Dogo Argentino è un cane di grossa taglia di colore bianco, originario dell’Argentina. È buono e paziente ma è importante educarlo sin da cucciolo. Il risultato era estremamente vigoroso ma instabile dal punto di vista del carattere e veniva usato per le lotte fra cani. Questo cane infatti è abbastanza coraggioso da proteggere i compagni, e il corpo potente e atletico li rende più rigidi. 4. Cane dal carattere giocoso era ritenuto, fino al 2009, pericoloso. Dentro casa, è un cane tranquillo. Le malattie più comuni per un Dogo Argentino sono: Altri aspetti importanti sono l'alimentazione e l'igiene (pulirgli i denti, le orecchie, svuotare le ghiandole anali e togliergli le cispe ogni mattina). L’intelligenza del dogo argentino è notoria, e anche per questo viene usato come cane da difesa e da guardia. Tuttavia, ti consigliamo di portarlo dal veterinario ogni 6 mesi per accertarti che non abbia nessun problema di salute. Dopo aver vinto in pochi mesi tutto quello che si poteva vincere in Italia, Indio è emigrato a cercar fortuna in Sud America ed i risultati non hanno tardato ad arrivare. Se stai pensando di prendere un Dogo Argentino cucciolo o adulto, dovrai conoscere tutti i dettagli riguardanti la sua educazione, le caratteristiche fisiche e caratteriali e le attenzioni di cui ha bisogno per vivere sano e felice. Invece il Dogo Argentino è un cane abbastanza muscoloso ma non è grosso come il BullMastiff. Per quanto riguarda il budget mensile, ci vorranno tra i 60 ei 70 € al mese per soddisfare le esigenze nutrizionali e la cura di questa grande razza. Il suo possente morso raggiunge i 39 kg per cm2. Egli incrociò diversi cani di pura razza con il Perro de Pelea Cordobes, un cane da combattimento della regione. Nel corso degl'anni il dogo si adattò ancora una volta ad un nuovo compito divenendo il compagno nobile e … Origine: Argentina. Del resto, essendo un cane da difesa, ha la necessità di vivere dentro casa per poter proteggere al meglio la sua famiglia e se allontanato, soffrirebbe l'isolamento sociale. Prima di iniziare ad educarlo, dovrai stabilire delle regole in modo che tutta la famiglia si comporti allo stesso modo e il cane non si senta confuso. Modificato Novembre 16, 2006 da samantha Il dogo argentino è un cane estremamente robusto, resistente ed intelligente. Egli incrociò diversi cani di pura razza con il Perro de Pelea Cordobes, un cane da combattimento della regione. Il Dogo guatemalteco è un cane di taglia medio-grande, originario, come dice il nome stesso, del Guatemala. Dogo Argentino Atlante delle razze di Cani Origine, classificazione e cenni storici. Quando lo comprate, assicuratevi di richiedere il certificato dall'allevatore in cui si attesta che il cucciolo non è affetto da questa patologia. Oggi però viene usato sia come cane da guardia che come cane da compagnia, e con un po’ di addestramento è ottimo anche per la famiglia. Migliore amico dell'uomo, fedele compagno, il cane, come si può non amarlo!? Il Dogo Argentino è l'unica razza di cani argentini che non si è estinta. È una tappa importante perché da essa dipenderà il comportamento del cane e il suo essere socievole, stabile e calmo. Non dimenticare che ha una pelle molto sensibile, per cui non dovrà essere esposto al sole forte e dovrai fare attenzione agli abbassamenti di temperatura perché non sopporta bene il freddo. Le ragioni più comuni e le migliori soluzioni, Se il gatto non mangia le crocchette: le mosse vincenti per convincerlo senza stressarlo, Goldendoodle: carattere, standard e cose da sapere, Cockapoo: carattere, standard e 10 cose che non sapevi, Renella e calcoli nel gatto: ecco come risolvere con l’alimentazione, Parto del cane in casa: sintomi e come comportarsi, Le 20 razze di cane considerate più pericolose, I 5 Migliori croccantini per cane con carne fresca, Bassotto: carattere, standard e 10 cose che non sai. Nonostante il suo passato come cane da combattimento e cane da caccia, il Dogo Argentino è solo un'altra dimostrazione del fatto che il carattere di un cane dipende dall'educazione che riceve. Reso popolare dal film Beethoven del 1992 e per il suo ruolo di soccorso sulle pendici del Monte San Bernardo, è uno dei cani più grandi e mansueti che esistano. E' un ottimo compagno di giochi per i più piccoli, con l'occhio vigile del proprietario e non presenta particolari problemi nella sua salute se testato dall'allevatore. La storia del Dogo Argentino inizia qui, grazie al Dr. Antonio Nores Martinez, famoso chirurgo che morì prematuramente nel 1956. Con una minuziosa selezi… Il dogo argentino è un cane di buona salute. La testa è potente ma senza sporgenze; anche lo stop (depressione naso-frontale) è poco definito. Ti consigliamo di fargli fare un'attività fisica moderata con giochi e attività varie, come un percorso di Agility. Infine ricordiamo che bisogna prestare particolare attenzione a come interagisce con persone e animali un esemplare che è stato adottato da adulto. Gli occhi sono di medie dimensioni, a mandorla, ben separati fra loro e di colore scuro o nocciola. A risentirci! Potrebbe essere utile portarlo alla toelettatura. Il risultato era estremamente vigoroso ma instabile dal punto di vista del carattere e veniva usato per le lotte fra cani. Il Dogo argentino è un cane potente e non parliamo solo del fisico: è un cane potentemente affettuoso anche con i bambini. Posso dire che nessun altro cane può colmare il vuoto da lui lasciato per quanto riguarda carattere: intelligente,docile, ubbidiente, devoto, dolce, giocherellone, amabile, paziente. Il peso medio, invece, è di circa 40-45 chili per i maschi e di 40-43 chili per le femmine. Il dogo argentino è un cane muscoloso e massiccio. ... 7 Dogo Argentino: cane sviluppato in base a un progetto vero e proprio da parte di un medico argentino appassionato di caccia grossa. Mi chiamo Davide e ho una grande passione per il Dogo Argentino... tanto da averne un INTERO ALLEVAMENTO! Scrivere e leggere è la mia passione. Molossoide di origini argentine ha una corporatura robusta e un mantello bianco con il pelo corto e liscio. La mancanza di socializzazione causa comportamenti timorosi e problemi comportamentali in generale. Queste caratteristiche che rendono questo cane così particolare lo hanno anche fatto diventare famoso in tutto il mondo, ed oggi il dogo argentino è una razza assai diffusa. Il dogo argentino non è inutilmente aggressivo, ma con gli estranei è diffidente ed in genere stenta a farsi avvicinare. Non è neppure agitato e se abituato alle persone sopporta bene anche le passeggiate, ma è sempre meglio evitare di immergerlo in situazioni troppo stressanti (persone camuffate con ombrelli o capelli, persone che corrono, traffico e rumore). Il corpo è di un 10% più ampio che lungo, per cui ha un profilo rettangolare. Per esempio, se decidi che non deve salire sul divano, nessuno glielo deve lasciar fare. Mattia non è un cane qualsiasi: è il dogo argentino più bello del mondo. Dogo Argentino. Ho avuto un meraviglioso Dogo che purtroppo a solo sei anni e mezzo ha contratto un tumore ed è morto appena compiuto sette anni. Un vero amico a dir poco ! Perché il mio cane ringhia quando mangia? : Gruppo 2 - cani di tipo pinscher, schnauzer, molossoidi e cani bovari svizzeri. Caratteristiche fisiche del Dogo Argentino. Si tratta di una razza antica, nota per il coraggio e per il fatto che veniva usata anche per la caccia al puma, al cinghiale e ad altri animali della pampa argentina. Ha Bisogno D'amore Roma, AMICI CON LA CODA, LINDA nata 01/06/2011, quasi 9 anni derivato Dogo Argentino 45 kg taglia grande. Il cane è leale, generoso e adorabile! Linda Non C'è La Fa Più. Il Dogo Argentino è un cane atletico di grandi dimensioni. La razza ottenne il riconoscimento ufficiale da parte della Federazione Cinofila Argentina nel 1964 e dalla Federazione Cinofila Internazionale (FCI) nel 1973. Tuttavia va innanzitutto socializzato fin da cucciolo alle persone ed agli altri cani, e non va mai lasciato da solo con i bambini o con altri animali. Cane più grande del mondo: peso. La coda è di inserzione media, a forma di sciabola, lunga e spessa. Devi sapere che è un cane che perde molto pelo, per cui dovrai pulire casa regolarmente. Il dogo argentino è un cane di semplice manutenzione, ha il pelo raso e richiede il bagno solo quando è sporco. Si tratta di un Molossoide di tipo Dogo e colpisce per le grandi dimensioni, il manto di colore bianco e l'aspetto possente. Accudire un Dogo Argentino non è molto difficile ma bisogna tenere in considerazione alcune esigenze. La sua proprietaria purtroppo non è più in grado di accudirla per serissimi problemi di salute che perdurano da circa un anno, quindi la decisione di trovare una nuova famiglia che possa dedicare il giusto tempo, perché purtroppo la "sua mamma" non è più in grado di farlo. Oltre al Perro de Pelea Cordobés, vennero usati i Bull Terrier, il Bulldog Inglese, l'Alano, il Mastino dei Pirenei, il Boxer, il Mastino Spagnolo, il Dogue de Bordeaux, il Levriero Irlandese e il Pointer. Con portamento altezzoso e regale, a prima vista potrebbe sembrare scostante e scontroso. Il 21 maggio del 1964 il dogo argentino venne riconosciuto dalla società cinofila argentina. Dogo Argentino il cane piu'equilibrato del mondo has 780 members. Il dogo argentino è una razza di cane che è stata creata nel 1928 dal dottore Antonio Nores Martinez, membro di una antica famiglia di Cordoba, argentino, con la passione del cane. Inoltre dovrai tenere conto delle sue dimensioni: se lo abitui a salire sulle persone quando è cucciolo, vorrà farlo anche da adulto, abitudine da non incoraggiare. Il mantello del dogo argentino è completamente bianco, il tartufo è nero. Già i Conquistadores, nella loro lotta spietata contro gli Indios, impiegavano i molossi nell’inseguimento di coloro che rifiutavano di sottomettersi. Resistente, fortissimo, estremamente coraggioso ed implacabile, il dogo argentino era il terrore di tutti i predatori della pampa. Nonostante l’aspetto aggressivo e ‘burbero’, è docile, astuto e affettuoso, ma va educato fin da cucciolo al rispetto dei ruoli e degli spazi. Questi cani furono i progenitori del Dogo Argentino, anche se Nores Martínez cercava un cane con un carattere più stabile e un maggior controllo dell'aggressività. La razza è frutto del lavoro di Antonio Nores Martínez, con la collaborazione del fratello Augustín e del padre Antonio, nei primi decenni del … Validissimo guardiano e difensore, ha la testa più grande del mondo canino e, come il Corso, è anche piuttosto atletico nonostante la taglia notevole. L'uso della pettorina anti tiro è altamente consigliato. Nel 1946 Antonio Martinez presentò ufficialmente la razza a Buenos Aires presso il Club de Cazadores, con un discorso che contenne l'essenza del Dogo Argentino. Molosso bianco molto particolare, il Dogo Argentino era usato in passato per la caccia al puma e al pecari ma anche nelle repressioni contro gli Indios e gli schiavi. Serpenti da appartamento: quali scegliere? Come scegliere una lettiera per i conigli, Pietre minerali per roditori: ecco perché sono importanti, Come preparare il nido per la cova del pappagallo, Fieno per il coniglio nano, ecco come sceglierlo, Akita Inu: carattere, standard e 10 cose che non sapevi, Goberian (Golden Retriever Husky Mix): carattere, standard e 5 cose che non sapevi, Il gatto è diventato aggressivo? Il Dogo Argentino è una razza abbastanza sana. Non poteva che chiamarci Big Jake il cavallo più grande del mondo, che ne dite.E’ stato individuato nel 2010 ed è un animale appartenente alla razza Belga, di allora undici anni.Non immaginatevi un animale temibile perché, così dice il suo proprietario, ha un carattere molto gentile e perfino giocherellone. Il notevole equilibrio psichico del dogo argentino, che ne fa una macchina perfetta, lo rende in grado di mantenere il controllo e l’attenzione altissimi in ogni situazione. Il Dogo Argentino è un cane selezionato per combattere e poco consigliabile ad un proprietario inesperto.Si lega molto alla vita in famiglia che difende e protegge con coraggio. Il dogo argentino è una razza di cane che è stata creata nel 1928 dal dottore Antonio Nores Martinez, membro di una antica famiglia di Cordoba, argentino, con la passione del cane. Innanzitutto la cura del pelo: dovrà essere spazzolato ogni settimane per rimuovere il pelo morto. Il Dogo Argentino è un cane di grande taglia che poco si adatterebbe alla vita in un ambiente piccolo ma che potrebbe comunque stare in appartamento di adeguate dimensioni. Richiede in media 1200 €. L’esemplare più grande di Alano si chiamava Giant George, pesava 111 chilogrammi, era alto 1 metro e 10 cm… E aveva paura dell’acqua! Il dogo argentino . Può arrivare ai 70 cm di altezza e superare gli 85 kg di peso. Come può accadere con qualsiasi altro cane, il maltrattamento e la mancanza di socializzazione possono nuocere ai cani di questa razza, facendoli diventare nervosi, timidi o reattivi. Nel 1973 il dogo argentino venne accettato dalla Federazione Cinofila Internazionale e venne pubblicato il primo standard ufficiale. Quando i combattimenti fra cani iniziarono ad essere malvisti dalla società, Nores Martínez indirizzò la razza ad attività quali la caccia grossa. Martinez, grande cultore della caccia alla grossa selvaggina, passò anni a studiare minuziosamente i possibili incroci, finché ottenne il risultato sperato: gli odierni cani dogo argentino. Dogo argentino: carattere, standard e 10 cose che non sapevi, Cane aggressivo: le cause e i rimedi più efficaci. Le orecchie sono inserite alte, ampie, piatte e spesse. I maschi, di solito, raggiungono un'altezza compresa fra i 60 e i 68 cm al garrese, mentre le femmine fra i 60 e i 65 cm. Il dogo argentino nasce come cane da combattimento, ma poi comincia ad essere usato da Martinez stesso come cane da caccia: fu allora che il dogo argentino mostrò un’attitudine rispetto alla caccia che lo rese uno dei migliori cani per le battute, soprattutto nella caccia al cinghiale ed al puma. Il muso è classico dei molossidi, tondo, naso prominente e un muso completamente caratteristico, dentatura grande e sviluppata, occhi piccoli e scuri. Salve, volevo mandarvi la foto del mio amato Dogo Argentino ma purtroppo ho cancella per sbaglio tempo fa i dati di accesso a fb. Solo oggi il Dogo si orienta verso compiti più nobili. Juan Carlos era amico intimo di Norez Martinez, il creatore della razza Dogo Argentino. Si consiglia la sterilizzazione. Il risultato ottenuto fu quello sperato e il Dogo Argentino divenne un cacciatore di cinghiali, puma, pècari e volpi. Venne sviluppata nella provincia argentina di Córdoba negli anni '20 dal Dr. Antonio Nores Martínez, che era alla ricerca di un cane forte e resistente e che fosse un vero cane da combattimento. Inoltre dovrai rispettare il calendario delle vaccinazioni e i trattamenti anti-parassitari (esterni e interni). Con una minuziosa selezione di sangue e di carattere, infine Martinez ottenne un cane stabile, forte e connotato da certe caratteristiche. Il cane fa pipì quando si emoziona. Si tratta di un Molossoide di tipo Dogo e colpisce per le grandi dimensioni, il manto di colore bianco e l'aspetto possente. Scopriamo il perché, Il gatto è diventato aggressivo? Qual è il cane più grande del mondo? Il gatto può seguirla? Il Dogo Argentino è uno dei cani più popolari del continente americano. A quei tempo, infatti, i combattimenti fra cani erano molto diffusi e comuni nelle campagne argentine, così come in altri luoghi del mondo e a Córdoba veniva usato il “Viejo Perro de Pelea Cordobés” per tali attività. Il Dogo Argentino è un cane che risponde molto bene al rinforzo positivo, ma molto male ai castighi, alle punizioni fisiche e a qualsiasi abitudine che gli provochi malessere o ansia. Inoltre, più avanti, potrai iniziare a insegnargli i comandi di base, attività che senza dubbio lo stimolerà dato che si tratta di un cane molto intelligente. In genere dopo qualche tempo è disposto ad avvicinarsi anche agli estranei. Ma invece il dogo argentino per il suo padrone ha fedeltà incondizionata, e così verso i componenti della famiglia. Il Dogo Argentino apprezzerà di certo la stimolazione mentale che deriva da questo tipo di esercizio. Il Dogo Argentino è conosciuto anche col nome di Mastino Argentino. Ho avuto un maschio meraviglioso su tutti gli aspetti, che purtroppo a solo sei anni e mezzo ha contratto una delle più aggressive forme di tumore (Emangiosarcoma sottocutaneo) ai genitali ed è morto quando ha appena compiuto sette anni. Ha bisogno anche di una famiglia dinamica che rispetti le sue necessità. Il Dogo argentino è un cane appartenente alla razza molossoide, comparso intorno alla fine dell’800 in Argentina e più che altro nella provincia di Cordoba che si trova a nord-est di Buenos Aires. La speranza di vita del Dogo Argentino è di circa 10 o 12 anni, anche se questa può vivere anche più a lungo se accudito in maniera adeguata. Il dogo argentino è quello che si potrebbe dire un cane di carattere. L'educazione del cane inizierà dal processo di socializzazione, durante il quale il cucciolo verrà abituato ad altri animali, persone e ai diversi spazi che frequenterà. Il pelo del Dogo Argentino è corto, liscio e morbido al tatto, ma la densità varia a seconda del clima. 2. Dogo Argentino. Il dogo argentino è un cane coraggioso, ma in grado di distinguere fra situazione e situazione, quindi non è avventato. Tali abitudini ti aiuteranno a prevenire malattie contagiose e la presenza di parassiti nel cane. È perfetto per chi ha bambini non troppo piccoli in casa perché ama giocare. Infatti si stratta di un cane affettuoso e leale, con atteggiamenti protettivi ma tollerante nei confronti di altri cani e di persone se viene socializzato correttamente. Mastino tibetano Quando le persone sentono ‘mastino’ la loro immaginazione va al BullMastiff, un cane enorme ed alto. Il tartufo è nero. Malgrado non sia più così è bene approcciarlo sempre con grande attenzione, per evitare reazioni negative. Ha bisogno di un grande spazio per vivere, come un giardino, anche se si adatta abbastanza bene alla vita in città se gli fai fare un'attività fisica e mentale adeguata. La selezione del Dogo Argentino comincia alla fine dell’Ottocento nella provincia di Còrdoba, a … L’ossatura del dogo argentino è molto potente, robusta, tonica. È noto anche come Guatemalan Bull Terrier.. La FCI, la federazione internazionale delle associazioni di allevatori canini, non la riconosce ufficialmente come razza. Il Dogo Argentino ha bisogno di 2/3 passeggiate al giorno, durante le quali dovrai lasciarlo annusare ed esplorare oltre che farlo interagire con altri animali. Davide. Cavallo più grande del mondo: nome e dove si trova. In questa scheda di AnimalPedia ti spieghiamo tutto ciò che c'è da sapere sul Dogo Argentino per scoprire se è il cane che fa per te. Il corpo del dogo argentino è armonioso e ben proporzionato, mascelle solide e robuste, muscoli estremamente sviluppati. Mattia ha cinque anni e lo sguardo dolce nonostante la stazza: 50 chilogrammi, di dolcezza e potenza. Freddy è alto 2,15 m e il suo proprietario spende oltre 12.000 dollari ogni anno per il solo cibo. nave da cargo più grande del mondo. Il dogo argentino è una razza canina molossoide di tipo dogue originari della regione di Córdoba in Argentina riconosciuto dalla FCI nella sezione 2 gruppo 2 (molossoide). San Bernardo. Con i suoi 155 Kg abbondanti di peso è Zorba il Cane più grande del mondo a livello di peso. Posted on gennaio 7, 2021 by gennaio 7, 2021 by Infatti il dogo argentino sviluppa un grande attaccamento al padrone, che difende sempre con grande lealtà e con coraggio, fino al sacrificio della vita. Le linee di sangue più alte possono essere vendute fino a € 1600. Se il gatto non mangia le crocchette: le mosse vincenti per…, Perché il gatto mangia la sabbia della lettiera? Da marzo 2009 non rientra più nella lista delle razze canine pericolose. Ti consigliamo di fargli il bagno ogni mese o mese e mezzo e quando è davvero sporco. Questo Mastiff, sì, sempre la stessa razza, è nato il 26 settembre 1981 ed ha vinto il Guinness mondiale come cane più pesante del mondo, e anche più lungo. You have entered an incorrect email address! Classificazione F.C.I. Costo: a partire da 1.000 euro. Sono aspetti da tenere in considerazione per qualsiasi cane indipendentemente dalla morfologia, ma per un Dogo Argentino è ancora più importante a causa delle forza fisica di cui è dotato. Questa razza è riconosciuta dalla Fci sin dal 1964 ed è classificata nel gruppo 2 Che include anche i pinscher, i schnauzer e ancora i cani bovari svizzeri. Cedo dogo argentino Kira , bellissima cucciolona di dogo argentino di 2 anni, cerca una famiglia. Save my name, email, and website in this browser for the next time I comment. Dogo argentino Kira , bellissima cucciolona di dogo argentino di 2 anni, cerca una famiglia. Con i bambini il dogo argentino è molto protettivo e familiare. È imponente, robusto e molto muscoloso, ma proporzionato. Il cane più grande oggi è un alano di nome Freddy che vive in Inghilterra. Per ottenere lo standard che conosciamo oggi, vennero incrociate molte altre razze di cani. Se maltrattato o se non fa l'attività fisica necessaria, questo cane sviluppa comportamenti distruttivi. Il prezzo di un dogo argentino varia in base alle sue origini, al sesso e all’età. Malattie del Dogo Argentino Come per le altre razze di taglia grande, una delle malattie più comuni del Dogo Argentino è la displasia dell'anca. Il Dogo Argentino è uno dei cani più popolari del continente americano. Tuttavia il Dogo Argentino non è un cane adatto a tutti. Il petto è ampio e profondo e il ventre risale leggermente dal torace. Studentessa di legge, grande amante di cavalli, cani e gatti. In genere malattie tipiche della razza sono epilessia, sordità, displasia dell’anca, entropion: meglio optare solo per cani che siano dotati di pedigree e con controlli fatti alla nascita.L’aspettativa di vita del dogo argentino è di 10-12 anni. Non vorrei ricordare nessun dogo in particolare ma non posso fare a meno di menzionare “Indio de Angel o Demonio” che si è confermato uno dei dogo più titolati al mondo. Deve essere completamente bianco, ma è concessa una macchia nera o di colore scuro attorno all'occhio, ma non deve occupare più del 10% della superficie della testa. Senza dubbio è una delle razze di cani più impressionanti. Dieta vegetariana. Dunque, partiamo per gradi e iniziamo col chiarire un concetto di cui molti sembrano dimenticarsi: il dogo argentino è UN CANE e come TUTTI i cani ha delle doti naturali, ossia degli aspetti che fanno parte di lui sin dalla nascita, trasmessi geneticamente e che sono la base di partenza per la formazione del carattere. Fai click per aggiungere una foto insieme al commento. Dogo argentino come addestrarlo: educazione. Le ragioni più comuni e le…. Se hai già un animale di questa razza, condividi con noi la tua esperienza e le foto del tuo amico a quattro zampe nella sezione apposita che trovi in fondo alla pagina. Senza dubbio è una delle razze di cani più impressionanti. In passato sono stati utilizzati per la caccia grossa, anche a cinghiali e puma. Mondo dello sport in lutto per la morte del calciatore argentino Diego Armando Maradona, da molti considerato il più grande giocatore di tutti i tempi, ma uomo dalle molte fragilità.