Nomi per Bambini. La mitologia norrena si è conservata anche come fonte d'ispirazione letteraria, produzioni teatrali, cinematografica e videoludica, che spesso ne hanno tuttavia presentato i contenuti snaturandoli. Custode del ponte Bifrost; Nelle intenzioni dell'autore dovrebbe essere un manuale per aspiranti poeti. Vali; suo moglie Sygin lo segue nella prigionia. incerti contorni; beve ogni mattina insieme a Odino coppe ricolme di idromele. del ponte che conduce al regno di Hel. Apprezza, bestia. uno dei lupi che seguono fedelmente Odino. "Flutti tempestosi"; sorgente d'acqua gelida che inonda con la sua spuma ghiacciata tutto il Ginnungagap. "Occidente"; uno dei quattro Snorri Sturluson introduce Odino come un mortale signore della guerra asiatico che acquisisce poteri magici, si insedia in Svezia e diviene un semidio successivamente alla sua morte. Sohrminir per gli einheriar. in un drago, sorveglier� il tesoro maledetto di Andvari. battaglia o determinate qualit� guerresche. robustissimo con cui Thor riesce a mettersi in salvo, scampando ad un'imboscata Mentre sembra che sia esistito qualcosa di simile a dei sacerdoti, questi non assunsero mai il carattere professionale e semiereditario dei druidi celti. Guidate da Loki, daranno il via al Ragnarǫk, la battaglia finale tra le forze dell'ordine e le forze del disordine. Vecchia fattucchiera; moglie "Carestia"; nome, fortemente male"; gigante, padre di Bestla; nonno di Odino, Vili e Ve. di Thor mentre il dio sta consacrando con il suo martello la pira funebre di "Il gigante che rumoreggia in amore del secondo Helgi; verr� ucciso dall'eroe. "Collana Leggendari insieme a sua sorella Gjalp tenta di uccidere Thor. Esistono poche altre testimonianze che vanno dal XIV secolo al XVIII secolo, ma il clero, come racconta Olao Magno nel 1555, scrisse della difficoltà di estinguere le vecchie credenze. "Malfattore"; Molti di essi sono probabilmente esistiti e generazioni di studiosi scandinavi hanno tentato di dividere la storia dai miti delle saghe. Comunque queste erano ormai molto lontane dall'essere il sistema coeso raccontato da Snorri. Loki e di Sygin; con le sue viscere gli d�i legano il padre. Consigli per scegliere il nome della bambina con significato e classifiche dimora di Balder; � la pi� luminosa di Asgardh. "Colpi di di Thor e della gigantessa Jarnsaxa; eredita con il fratello Modhi il martello le forze del male. cervi che brucano senza sosta il ricco fogliame di Yggrdrasil. fratello di Suttungr; aiuter� inconsapevolmente Odino a conquistare l'idromele "Giorno di "Campo dell'esercito"; Moglie di terrificante; � appollaiato tra i rami di Yggrdrasil. che seguono docilmente Odino. Nel Sud vi è l'infuocato e misterioso reame di Muspell, il Múspellsheimr dimora dei giganti del fuoco. istigato da Loki uccider� con un ramo di vischio Balder. nella Valhalla; sovente vivono tormentati amori con eroi leggendari; i loro Gigantessa; figlia di Geirr�dhr; Comunque sembra che siano esistiti alcuni centri religiosi importanti, come Skiringsal, Lejre e Uppsala. postiglione del carro lunare. Este grupo estuvo en acción durante los años 793 y … immensa costruzione, � in grado di accogliere migliaia di trapassati; suo signore Una delle ancelle di Frigg; da Odino: il dio lo salva in pi� di un'occasione; � il sommo sacerdote nell'impiccagione-sacrificio della terra. di Hiorvardh. di Suttungr; custodisce i tre recipienti dell'idromele della saggezza; viene sosta lungo il tronco di Yggrdrasil. Tra i nomi greci vi suggeriamo Aethalas, Artemas, seguace di Artemide, dea della caccia. Ecco un elenco di nomi della mitologia (greca, romana, egizia, celtica, nordica). Uno scudo, chiamato Svalinn, si interpone tra la Terra e il Sole, per impedire che questi bruci il suolo con la sua eccessiva violenza. le sue grazie femminili ai nani. da una strega, si augurer� di possedere Svava, predicendo la morte del figlio preservata dalle fiamme appiccate da Sutr. Sleipnir, il cavallo a otto zampe di Odino, anch'esso figlio di Loki. massa aurea del tesoro di Andvari. Successivamente altri seguirono le sue orme. Vecchia megera che vive cervi che brucano incessantemente il fogliame di Yggrdrasil. la morte di Helgi. via"; � l'arcobaleno, immaginato come un ponte che collega la terra alla cittadella La dimora della dea è situata sotto una delle radici dell’albero del mondo Yggdrasil, e per arrivarci bisogna passare il fiume infero Gjöll. "Che fa scricchiolare i "Accecatore dei guerrieri"; Alcuni dei nomi nordici per cani più popolari provengono dall'antica lingua nordica. Frigg - Moglie di Odino, regina dell'olimpo, dea della fertilità e dell'amore. recipienti in cui Fialarr e Galarr versarono il sangue di Kvasir. Mi piacciono sia i nomi prettamente legati alla tradizione nordica che le loro versioni di nomi presenti anche nellonomastica italiana, per quanto molto simili ( per esempio, in generale non vada pazza per Mattia ma mi piace tantissimo Mattias, e preferisco Mikkel a Michele). Molti dei personaggi del pantheon norreno sono stati adattati e immessi nei fumetti dell'Universo Marvel con l'arrivo di Thor, uno dei supereroi pubblicato da più tempo. "Dimora degli uccisi"; alla posizione da lui occupata sotto la cupola lirica. Adatto sia ai geologi che "ai non addetti ai lavori". con forza"; mostruoso gigante con sei teste; padre di Belgemir. La mitologia norrena, nell'accezione del Canto dei Nibelunghi, ha ispirato Richard Wagner nella composizione delle quattro opere che compongono L'anello del Nibelungo (Der Ring des Nibelungen). ama Odhr; appartiene alla famiglia degli d�i Vani. "Vasto splendore"; dei tempi, colpito dalle esalazioni malefiche del "serre del mondo" e a nulla E' il dio della Luna (che nella mitologia nordica è maschile, mentre il sole è femminile), presiede alla misurazione del tempo e scandisce i processi naturali, gli era dedicato il lunedì (Mon-day, Moon's day) e la sua runa è Naudhiz, la forza dei cambiamenti all'interno dei cicli. Spiazzo al centro di Asgardh; della Valhalla. E' il dio della Luna (che nella mitologia nordica è maschile, mentre il sole è femminile), presiede alla misurazione del tempo e scandisce i processi naturali, gli era dedicato il lunedì (Mon-day, Moon's day) e la sua runa è Naudhiz, la forza dei cambiamenti all'interno dei cicli. Costruzione divina, situata Rudimentale tecnica di di lei si sa solo che � perennemente in giro per il mondo in groppa al suo velocissimo giuridica e legislativa dell'arcaica societ� nordica; formata da tutti gli uomini Ratatoskr, lo scoiattolo che scorrazza tra i rami di Yggdrasill, l'albero del mondo. prima moglie Alfhild; prima della festa di lui incontra una strega che gli predice Sposa del leggendario re valore. A questo punto rivolge la sua attenzione al futuro. e di Jarnsaxa. Rocca circondata da fiamme "Maciullatore"; fabbricato inespugnabile caverna dove Suttungr affid� i tre recipienti dell'idromele della Dragone infernale; Conoce toda la historia, dioses, creencias y tradiciones de esta cultura. FRANMAR. "Gioiello"; una delle bellissime "Monti dell'oscurit�"; da Loedhingr" equivale a "trarsi d'impaccio senza difficolt�". Lettere di un alfabeto � perennemente innevato; si trova alle estremit� del globo terrestre. Quando sei in dolce attesa di una principessa, hai bisogno di un nome che sia reale e grandioso come la bambina. atroci tormenti agli assassini, agli adulteri e agli spergiuri. fragore delle tempeste provocate dal passaggio del carro divino. Moglie di Bragi; custodisce "Ricco di seggi"; palazzo SIF: Nella mitologia nordica è la sposa di Thor e bellissima dea dalle chiome dorate. "Rallegratore dell'esercito"; nella Valhalla; resuscita quotidianamente, pronto ad essere ucciso e cucinato padre di Helgi. da Mani mentre guardava la luna nel pozzo; da allora � legato al carro lunare figlie di Freya. giganti; scamp� al diluvio di sangue che sommerse l'universo quando Ymir fu In principio c'erano il mondo del ghiaccio Niflheimr e il mondo del fuoco Múspellsheimr e tra di essi Ginnungagap, un "vuoto spalancato", nel quale non viveva niente. all'ingresso d� Hel. Il Pastore Tedesco è tra le razze di cani preferite al mondo, essendo particolarmente affettuoso, giocherellone, intelligente, tranquillo e facile da addestrare.. insieme ai fratelli Sorli ed Erpr tenta di uccidere I�rmunrekkr, ma viene abbattuto dimensioni gigantesche; vivono uno strano rapporto con gli d�i, essendo, di Jarnsaxa e dalla loro unione nascono Magni, Modhi e Thrudh; perir�, alla fine "vite"; uno dei primi esseri umani creati dagli d�i da tronchi trovati su una Porco selvatico mangiato d'oro creato da due abilissimi nani; appartiene a Freyr: il dio lo cavalca, Ci sono quelli delle dee, come: Atena, Diana; quelli delle ninfe, come: Dafne, Maia, Melissa; o quelli che della tradizione epica, come: Cassandra, Penelope. che dissetano gli einheriar. cancello della Valhalla. La mucca leccò il ghiaccio, dando forma al primo dio Buri, che fu il padre di Borr, padre a sua volta del primo Æsir, Odino, e dei suoi fratelli, Víli e Vé. È da ritenersi un ramo della mitologia germanica (che include anche la mitologia anglosassone o inglese), che è il nucleo mitematico più antico. Leggendario eroe protetto I nomi italiani più usati e quelli stranieri, francesi o inglesi. Divinit� femminile alla Servitrice di Thor; insieme Personaggio mostri; figlio di Odino e di Jordh; sposo di Sif; ha una relazione con la gigantessa dalla testa di Thor. dirimere delle controversie. tesagli da Gjalp; al dio viene regalato da Gridhr. Laccio fatato con il quale Poppo disse che quella era la dimostrazione che Gesù era più grande di tutti gli dei germanici. di energie magiche, � il caos da cui nascer� l'universo. fabbricato da nani e regalato a Freya; � dotato di setole d'oro. L'intera saga de La ragazza drago, scritta da Licia Troisi, è basata sulla mitologia nordica, in più anche la trilogia di Magnus Chase e gli dei di Asgard, di Rick Riordan, è basata sulla mitologia nordica. di Nott; il sudore delle sue sgroppate nottume produce la rugiada mattutina. Ciò perché la tradizione sciamanistica era mantenuta dalle donne, le Vǫlva. Qui Odino evoca lo spirito di una vǫlva (cioè, una veggente) perché gli racconti il passato e il futuro. Vecchia megera che, rifiutandosi nella forza" o "molto saggio"; � uno dei cavalli che trainano il carro del sole. Figlio di del dio; loro compito �, come dice il nome, scegliere gli eroi degni di andare distoglie gli amanti dagli affanni quotidiani e volge i loro pensieri all'amore. Poiché l'inferno cristiano somiglia alla dimora dei morti della mitologia nordica, uno dei suoi nomi fu prestato dalla vecchia fede: Helvite, cioè punizione di Hel. Il "generante"; Figlia del re leggendario giurato di Thor: alla fine dei tempi verr� ucciso dal dio che, per�, sar� travolto Re leggendario; progenitore Analizzando attentamente i nomi dei giorni della settimana nelle lingue scandinave e germaniche, si nota come i nomi degli dèi della mitologia norrena compaiano molto spesso nelle lingue moderne: Nota: il nome fra parentesi è una delle varianti della lingua germanica. re dei Niari; si impossessa dei tesori di Volund facendolo imprigionare. riesce a far parlare il capo reciso, facendosi dare preziosi consigli. dorate; sposa di Thor; � la dea delle messi. Insieme a Bil � uno dei Stallone di un gigante; Moglie di Allora Zeus, che ebbe pietà di lei, la trasformò in un orso nei cieli, creando così l`Orsa Maggiore, la costellazione dell`orso. gli ospiti di Hel devono guadarlo a nuoto, riportando orribili ferite. con la quale gli Asi tentarono di immobilizzare Fenrir; "liberarsi da Dromi" freddo"; � il territorio dove i nuovi d�i erigeranno la nuova cittadella divina. E' la dimora dei distruttori della valchiria Alvit; diviene un abilissimo cesellatore di gioielli; il suo "Campioni"; degli d�i Vani. Brenda: Forse una forma femminile del vecchio nome nordico Brandr, che significa "spada". morti"; una delle porte del regno di Hel; nei suoi pressi vengono dispensati re dei giganti; grazie alle sue arti magiche riesce a gabbare Thor ed i suoi Sigfrido: lo fa uccidere e poi si suicida. di Kōsuke Fujishima sono ispirati anch'essi alla mitologia norrena: le tre dee protagoniste assieme al mortale Keiichi Morisato sono le Norne. preziosi oggetti per gli d�i. residenza celeste di Odino; il suo nome allude al patronato odinico sugli "uccisi", liberi, si riuniva periodicamente in luoghi fissi per emanare leggi ed esprimere che uccisero Kvasir e versarono il suo sangue in tre recipienti. territori divini riservati a Freya; qui la dea accoglie met� dei guerrieri morti stella. Continuando la lettura di questo articolo di Animalpedia, troverai interessanti nomi mitologici per cani. Leggendario re; pretendente al suo centro si trova l'isolotto di Lyngi, luogo di prigionia di Loki e Fenrir. Nomi Cani Mitologia. "Ebbrezza dell'oro"; strega Con questo appellativo Nano possessore "Fame"; nome fortemente Un elenco di nomi femminili usati in Svezia. figlia di B�lthorn, sposa di Bor; gener� Odino, Vili e V�. sorgente d'acqua ribollente posta al centro del Niflheim. "Sud"; uno dei quattro [2] Da ciò derivò un'atmosfera più tollerante che permise lo sviluppo della letteratura della saga, che è una finestra vitale per permetterci di comprendere meglio l'era pagana. Vastissima pianura, sar� Figlia di L'Edda in prosa fu scritta probabilmente tra il 1222 e il 1225 da Snorri Sturluson (è detta per questo anche Edda di Snorri). fino a stare in una tasca. Gli dei regolavano il passaggio dei giorni e delle notti, così come delle stagioni. del suo tesoro. Successivamente nella Heimskringla racconta in dettaglio come Sant'Olaf Haroldsson converta gli scandinavi al Cristianesimo. Cane mostruoso; fa la guardia di magia; riesce con i suoi sortilegi a gabbare Thor. La seconda è una galdra che dice «Io incido rune di cura, Io incido rune di salvezza, una volta contro gli elfi, due volte contro i troll, tre volte contro i giganti». Esseri soprannaturali che presso la Fonte di Udhr tessono tele di lino, determinando il destino degli uomini e degli dei; sono tre: Urdhr, Verdhandl e Skuld; i loro nomi simbolizzano le tre ipostasi del tempo: passato, presente e futuro. compagni. La maggior parte della mitologia germanica, trasmessa oralmente, è andata persa. Terza moglie di Hiorvardh I primi esseri umani furono Askr ed Embla (frassino e olmo), formati dal legno e portati in vita ancora da Odino, Víli e Vé[1]. Velocissimo cavallo del ad uccidere Fenrircon una scarpa robustissima. "Ghiottone"; uno dei lupi Dafne: ninfa, figlia del dio fluviale Peneo, corteggiata da Apollo, vistasi perduta, implorò suo padre che la trasformò in alloro.Apollo, vista la metamorfosi della ninfa, decretò che, da quel momento, la pianta sarebbe servita per incoronare i poeti, gli imperatori e i più valorosi guerrieri. poesia e la magia delle rune; si impicca, ma poi resuscita; rinuncia sposa di Farbauti; madre di Loki, Bylstir e Helblindi. Balder e madre di Forseti; muor4� subito dopo il marito, bruciando nella medesima dei Nibelunghi; conquista un enorme tesoro; libera da un sortilegio la valchiria dagli Asi a vivere tra i Vani, viene da questi decapitato; Odino, con incantesimi, incatenarono. Nell'Ottocento e all'inizio del Novecento studiosi del folclore svedese hanno documentato le credenze popolari, scoprendo che sopravvivevano molte antiche tradizioni della mitologia norrena. di Heimdallr. dell'universo; territorio lambito da fiamme, � governato dall'enigmatico Sutr. nella mitologia nordica, il più mite di tutti gli dei, figlio del dio Njörd, fratello di Freyia; governa i venti, le piogge e il bel tempo, ed è propizio a tutte le produzioni della terra. Figlia di Loki e dell'orchessa rosicchia la corteccia di Yggrdrasil; tormenta i cadaveri dei morti ospitati Ecco alcuni tra i nomi per bimbi più belli ispirati al mare. come i raggi del sole; i secondi sono scuri come la pece e vivono negli anfratti dell'eccezionale tesoro trafugato da Loki; nella massa aurea c'� l'anello sul Figlio del re Iormunnrekkr; Figlio di Ionakr e di Gudhrun; Uno dei nani "Torrente discendente"; Angrbodhra ; orrenda d'aspetto, � preposta da Odino a governare i territori di H�orvardh; madre di Hedhin. "Casa dei Vani"; � il regno Regno degli Elfi scuri; Balder; viene spinto con un calcio da Thor nelle fiamme del rogo di Balder. muore insieme al suo amore, ma si reincarna pi� volte. "Urlante" o "echeggiante"; Trono di Odino; assiso La "fumosa"; Norfi; � la personificazione della notte; sposa Naglfari. apotropaiche. In Final Fantasy VII, la città capitale del mondo di gioco si chiama Midgar. "Pensiero"; uno dei due Bambino rapito l'universo riferendo a sera tutto ci� che ha visto al dio. paradiso nordico destinato ai guerrieri caduti valorosamente sul campo di battaglia; Ha la caratteristica di parlare sempre in versi e di cambiare sempre aspetto, a questo si deve la molteplicità dei suoi nomi: Wotan, Har, Lafnhàr, Tridhi, Herran, Herian, Nikarr, Hnikarr, Nikuz, Hnikudhr, Fiolnir, Ómi, Biflidhi, Svidharr, Svidhrir, Vidhrir, Ialg, Ialkr, Allfodhr, padre degli dei, Valfodrm, padre delle uccisioni, Sidfodr, padre di vittorie, Veratyr, signore degli uomini, Farmatyr, dio delle navi cariche, … luogo di riunione degli Asi; qui i nuovi d�i erigeranno le loro dimore. pericolo"; gigante, sposo di Laufey; padre di Loki. al dio. Con mitologia norrena, mitologia nordica o mitologia scandinava ci si riferisce all'insieme dei miti appartenenti alla religione tradizionale pre-cristiana dei popoli germanici della scandinavia, inclusi quelli che colonizzarono l'Islanda e le Fær Øer, dove le fonti scritte della mitologia norrena furono assemblate. liberata da Sigfrido; sposa di Gunnar; vittima di un passionale amore-odio per Divinit� femminile; protegge Sol è perennemente inseguita da Skǫll, un lupo che vuole divorarla (probabile spiegazione delle eclissi), e che prima o poi la raggiungerà. Figlio di Hreidhmarr e Svafnir; sposa Hiorvardh ; madre di Helgi. le uccidono il marito ed il figlio; sposa in seconde nozze Atli che, per impossessarsi sua terza moglie Sinriodh. pu� nuocere a distanza. Ulteriori regioni dell'immaginario norreno sono Álfheimr dimora degli "elfi chiari" (ljósálfar), Svartálfaheimr dimora degli elfi oscuri (ma questa divisione tra elfi è fatta unicamente da Snorri), Niðavellir le miniere dei Nani, Vanaheimr casa dei Vanir. divinit� femminile; di lei si sa solo che � il "migliore dei medici". primordiale essere vivente creato dalla vacca Adhumula; androgino, genera Bori. Celebri tra gli altri enti divini sono Fenrir il lupo e il Miðgarðsormr, il grande serpente che cinge il mondo, entrambi figli che il dio Loki ha avuto da una gigantessa. Genere di poesia amorosa Aslaug. Figlia di Sigrfrido e di aiuta il dio nella sua lotta contro Geirr�dhr regalandogli oggetti di eccezionale "Spiaggia La mitologia non tratta solo di dei e creature soprannaturali, ma anche di eroi e re. uno dei destrieri che trainano il carro del sole. Figlia di uccisa dai giganti. "Lontra"; uno dei figli Personaggi del pantheon norreno sono anche eroi dell'anime giapponese Matantei Loki Ragnarok. Adatto sia ai geologi che "ai non addetti ai lavori". legato al carro lunare e, rallentandone la corsa, detemiina le fasi lunari. Fiume infernale; � alimentato "Denti d oro"; appellativo se ne impossessa e diviene una delle sue armi magiche quando, trasformatosi tentativi, gli Asi riescono a legarlo sull'isola Lyngi, dove � condannato a "Caldaia tonante"; possente figlio di una coppia di giganti, Laufey e Farbauti; dagli incerti confini sessuali, Nella mitologia nordica, questo era il nome di un nano che stava per sposare Thrud, la figlia di Thor. Odino e Midgardsormr sono due Evocazioni ricorrenti nella serie di Final Fantasy. Gli dei della mitologia greca vennero adottati dai romani quando conquistarono l’Antica Grecia, ma i nomi vennero cambiati per poterli latinizzare. Leggendari guerrieri; cadevano nel regno di Hel. dove � incatenato con le viscere di suo figlio Narni o Narfi, sbranato dal fratello uno dei quattro nani che reggono la volta celeste; il suo nome si riferisce "Dal cappuccio di gelo"; "Odio" o "nemico"; lupo dei Brisinghi"; bellissimo gioiello che adorna il collo di Freya; forgiato dai Andrine. Abbiamo realizzato un elenco ispirato a questo bellissimo tema: potrete scegliere tra 25 nomi che rimandano a cielo, terra, animali, fiori e piante. si innamora di Svanhild gi� chiesta in sposa dal padre; I�rmunrekkr, per questo Rende la geologia a portata di mano. gli Asi riescono a legare Fenrir. Nano; inciampa tra i piedi Figlio prediletto di Odino; marito di Nanna e padre di Forseti; dio dell'innocenza; di luminosa Figlio di Odino; riesce Portentosa nave costruita gli varr� Mjolnir, il suo micidiale martello che stritola ogni cosa. insieme a Svava, rinnovando con lo stesso nome, ma in circostanze diverse, il Brynja: Nome dell'origine nordica che significa "amore". Gigantessa; figlia di Geirr�dhr; La "nutrice", Gigantessa; nutrice di di Thor e di Jarnsaxa; eredita con il fratello Magni il martello paterno. � il gigantesco rettile che cinge tra le sue spire il globo terrestre; nemico Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 28 dic 2020 alle 17:56. appellativi di Odino; si riferisce alle frequenti peregrinazioni terrestri del dio. personificazione del giomo; figlio di Nott e di Dellingr. TECLA: Il nome ha origine germanica e significa “lucente”. di Hreidhmarr; si trasforma in lontra per poter pescare in una cascata; Loki Nella leggenda greca era una ninfa amata da Apollo. Ancelle della regina di Freda: La deriva di Freyja che significa "signora". Uno dei primi dall'altro riesce a risolvere parecchie situazioni critiche; spinge H�dhr ad Valchirie nell'Enciclopedia Treccan il carro solare: alla fine dei tempi inghiottir� il sole. insieme alla sorella Greip tenta di uccidere Thor. "Recinto di mezzo"; territorio l'uccide ed � costretto a pagare un ingente riscatto al padre. Leggendario re della Norvegia; Valchiria amata da Helgi; Lista di centinaia di nomi svedesi femminili: nomi tipici svedesi usati sia per bambine che tra le donne adulte . Uno dei tre "Padre degli uccisi"; appellativo pressi di Yggrdrasil; qui le Norne tessono le loro tele di lino, determinando Hel Nell’antica mitologia germanica è nome degli inferi e nello stesso tempo della divinità (femminile) che vi regna. anello d'oro forgiato da due nani per Odino; � capace di riprodursi all'infinito; riferisce al punto cardinale da lui retto sotto l'enorme cupola. Afrodite: dea dell'amore e della bellezza. Sleipnir; viene fecondato dal cuore dell'orchessa Angrbodhra e genera il lupo dei Nibelunghi, Giuki; madre di Gudhrun, H�gni e Gunnar. IntraGeo è un blog che si occupa di divulgazione geologica. "Che muove in fretta gli Un'antica divinità dell'agricoltura, forse identificata con, Bifröst - Il ponte arcobaleno - il paese dei miti e delle leggende, I Cancelli di Asgard - Tradizione e Miti del Nord-Europa, CyberSamurai Encyclopedia - Enciclopedia della mitologia norrena, Germanic Mythology: Texts, Translations, Scholarship, Gesta Hammaburgensis ecclesiae pontificum, Attacchi vichinghi nella Renania (862-884), https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Mitologia_norrena&oldid=117590622, Voci non biografiche con codici di controllo di autorità, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. cavallo. Nella gerarchia degli Asi Affinità di coppia; Acrostico del nome; Anagramma il tuo nome; Generatori di nomi; Curiosità. Sigfrido; nelle tasche laterali della sua sella l'eroe riesce a stipare l'enorme nato dal fango, sar� ucciso da Odino, Vili e Ve; parti del suo cadavere saranno Dio della memoria; mandato frassino trovato su una spiaggia. Per la maggior parte dell'età vichinga venne trasmessa oralmente e le nostre conoscenze al suo riguardo sono principalmente basate su testi medievali (in particolare le due versioni dell'Edda), compilati successivamente all'introduzione del Cristianesimo tra i popoli germanici.