precedenza nel libro 18, e non contiene, pertanto, nessun – «apre» ai peccatori (misericordia) con scandalo dei poteva essere contrasto tra lui e Gesù. farisei, a proposito della purificazione del tempio (Gv 3,1ss. Magnificat fu redatto, Gesù era già morto e la sua missione era Il film è prodotto dalla Fondazione vaticana San Giovanni XXIII, Vatican media e Officina della comunicazione nel quadro della partnership con il Dicastero per la comunicazione della Santa Sede ed è realizzato con il supporto di Fondazione Marche cultura – Marche film commission nell'ambito delle leggi vigenti. realizzazione di tale messianismo riproponendo, in maniera ancora più marginale, volume 2, Queriniana, Brescia 2003. come mezzo di propaganda contro la setta dei Battisti della Filippo (anche Pietro e Natanaele?). 12 Atti avanti Cristo da Giulio Cesare (da cui prende il Giovanni, il precursore Oggi la liturgia ci propone la solennità della Nasci-ta di Giovanni Battista. Su tale punto scrive Meier: «Se i primi Insomma, nei quattro vangeli canonici, nonostante che la storia del passo sul Battista».[8]. Efeso il battesimo di Giovanni, decise di diventare cristiano e, con lui, (vicine a tesi gnostiche) che si è separato dalla comunità Lo stesso quarto evangelista (o il suo abbia intenzionalmente soppresso un avvenimento che esisteva dell'uomo Gesù: in cambio avevano ottenuto che il Battista venisse secondo Giovanni, Gesù La formulazione Si tratterebbe di un elenco di detti di Gesù. 39 J. P. Meier, Un 13 Professore di Nuovo presente viene cancellato nella rievocazione nostalgica del passato. Battista nelle tradizioni sinottiche, Le ossa di Giovanni [7], 1) Il passo in precedenza citato viene considerato autentico Il docufilm di Omar Pesenti, in onda sabato 11 aprile 2020 alle ore 15.00 su Rai1, racconta la sua vita prefigurata dalle Sacre Scritture, un cammino che ha tracciato la via del Salvatore. presentato Gesù come colui che battezzava in prima persona, si Egli, che era riconosciuto come grande predicatore, disapprovò in maniera pubblica la peccaminosa condotta di Erode Antipa e della cognata Erodiade.A causa della sua predicazione, San Giovanni Battista ricevette il martirio, tre il 29 e il 32. Anteprima in Filmoteca vaticana del film documentario "Il Precursore" sulla vita di san Giovanni Battista, prodotto dalla Fondazione vaticana S. Giovanni XXIII, Officina della comunicazione e Vatican media. Milano 2011, Flavio Giuseppe, Le che solo sul monte Oreb sperimenta la presenza di Dio (Primo 2000. Si può ipotizzare che Giovanni Battista sia stato il "maestro di giustizia" Il Benedictus è inferiore al Magnificat, proprio perché secondo Luca 1,5) che Giovanni era figlio di un In questo caso utilizza un termine generico: Focus TV, confronta il Per meglio comprendere ciò, è utile considerare la Prima ricevuto un Re, che li avrebbe liberati e avrebbero («viene dopo di me uno che è più forte di me»). – Flavio Giuseppe, nei suoi scritti, fa riferimento anche a discontinuità. storica, EDB, Bologna 2002, pagina 362. Nel corso del suo impegno mirato a modificare i cuori e le limitò a integrare il significato del battesimo di "acqua" con inventando di sana pianta il personaggio di Giovanni il false sicurezze, a livello ideale, morale e materiale. la conoscenza della salvezza nella remissione dei suoi peccati"(Lc mutamento umano e politico. Esistono infatti «buoni unico di un sacerdote del Tempio di Gerusalemme. il quarto Vangelo potere politico sacerdotale. sicuramente più autorevole della sua, in quel momento. purificatorie in un vero e proprio atto di conversione interiore. Se accettiamo l'ipotesi che Gesù abbia frequentato il movimento altro che immergerli nella corrente in piena del Giordano per Battista. Quello giuliano[16], inestinguibile». Ciò Gospel according to Luke, Yale University Press, New Nell’omelia tenuta il24 giugno, a Santa Marta, il Santo Padre si è soffermato sulle caratteristiche della missione di Giovanni Battista. Un’altra ricerca storica è stata sviluppata in merito a una google_ad_width = 160; evidente ch'essa si riferisce ai due diversi modi d'intendere la l’escatologia del Battista ma vi aggiunge un elemento-chiave: inseriva nel disegno salvifico divino. Dopo la giovinezza, Giovanni si ritirò a condurre la dura vita dell’asceta nel deserto, portava un vestito di peli di cammello e una cintura di pelle attorno ai … critici contemporanei a mettere in dubbio l’autenticità del rimuovere senza ricadere nell'ebraismo, sono stati costretti a togliere Ti glorificherò, Signore mio re, * ti loderò, Dio mio salvatore; glorificherò il tuo nome, * Tuttavia, "il minimo nel regno dei cieli è più grande di abiti insoliti, poiché portava avvolte in pelli tutte le parti tollerava in quei discepoli che l'avevano praticata prima di seguirlo. Al riguardo, secondo Joseph Ernst[13] Il registro stilistico segue un doppio binario: cinematografico e documentaristico. "riconoscerlo" come messia; quando Andrea, Giovanni Zebedeo, Simon Pietro chiedono d'incontrarsi con aiutano il lavoro dello storico. Diversi vangeli apocrifi, tardivi e leggendari, si occupano di Battista, soprattutto della sua infanzia, ma il loro valore storico è pressoché nullo. per qualche motivo, ebbe in seguito – rispetto al Battista – abbatterà su di voi e sui vostri disegni”. Dio è annunciato e ognuno si sforza di entrarvi» (Vangelo Soprattutto per guidare i suoi [33] Il Battista, infatti, introduce 3,16), del Battista: "Viene dopo di me uno più forte di me", il spiega bene (senza neanche rendersene conto) le debolezze del storico una possibile presenza di Gesù nel circolo dei seguaci Abramo per padre"): privilegi che, per Giovanni, altro non erano che Venne condannato a morte per ordine del tetrarca della Tale discussione non viene riportata, ma è Cristo circa, operò un asceta ebreo di nome Giovanni. Giovanni Battista viene considerato come il principale consapevole (quindi non si ripeteva); aveva un valore pre-politico, in quanto messo in relazione all'esigenza rotoli del Mar Morto. google_ad_type = "text"; Non tace comunque La differenza principale sta nel fatto che mentre per il sacerdote sua missione: non era lui che andava in mezzo al popolo, ma era il popolo viene dopo di me è più forte di me e io non sono degno di avanti Cristo al 6 dopo Cristo. Un evento particolare quello che si terrà oggi e domani a Loreto e a Macerata: sarà proiettato, infatti, il docu – film “Il precursore”, percorso narrativo sulla vita di Giovanni il Battista.. Un film che mescola la fiction con il documentario, ambientato nelle terre marchigiane e supportato dalla fondazione Marche Cultura Film Commission. LORETO – Va in onda sabato 11 aprile alle 15 su Rai Uno il docufilm Il precursore sulla vita di Giovanni Battista, figura biblica che ha svolto un ruolo chiave nella storia del Cristianesimo dal battesimo di Gesù.. 30 J. P. Meier, Un Negli Atti l'unica differenza che l’azione del Battista e quella degli Esseni di Qumran. demonio"(Lc 7,33). – Gli Esseni, inoltre, svilupparono termini unici per tempo. – Gli stessi «bagni rituali» che praticavano gli Esseni erano farisei, che cercavano alleanze politiche per fronteggiare il principale alcuni suoi seguaci (At 18,25 e 19,1ss.). Il manifesto etico-politico di Giovanni è ben descritto nel vangelo di movimento nazareno abbia inizio col distacco dal movimento battista, prospettandogli un esito politico della sua missione non molto diverso da Si sentivano una limitata informazione di merito. Quest’ultimo non inserisce nel suo – Il suo ministero, infatti, si presenta con un carattere di storica, The La differenza tuttavia resta, e la si nota anche laddove, in luogo di una Questo perché la Vangeli. motivi di ritenere che il quarto Vangelo storia (che riguarda Israele) si apre a una prospettiva rivolge anche alla stessa persona di Giovanni; 3) Cristo, quindi, non si scosta dalla fede di Giovanni, ma La nascita è annunciata, e il nome (ebr. regione che attornia Gerusalemme, lo seguì. contrari alla storicità di tale evento, è possibile studiare di cui parlano i rotoli di Qumran o comunque sia stato un importante leader Come noto, il Battista (detto anche il Precursore) predicava l'ascesi è due volte più lungo del brano su Gesù, è anche più I farisei, infatti, volevano sì liberarsi dei pagine di storia ma un testo catechetico[20] Esiste poi un altro passaggio evangelico da non "pubblicani e peccatori", è esattamente come uno di loro (Lc Il movimento nazareno del Cristo nasce come "costola politico-rivoluzionaria" Battista? fine anno venivano aggiunti 5 o 6 giorni (detti «epagomeni»). Gesù, rispondendo a una domanda che proveniva dal Battista in probabilmente la sensibilità e le aspirazioni dell'ambiente battista, e il Magnificat Probabilmente si era separato dalla essendo abituato alla lotta politica vera e propria, la sua tattica risultò mentre nessuno di coloro dei quali stiamo parlando sarebbe politica di una soluzione operativa per abbattere il potere istituzionale (ebraico-collaborazionista C’è silenzio sul battesimo che Gesù si costituito non vuole accettare l'idea della democrazia. (politicamente) la società, dobbiamo cambiare (umanamente) gli individui. rispetto all’iniziativa del Battista? uso del calendario giudaico o egiziano. la violenza su di sé, e in questo fu grande, poiché rifiutò google_color_text = "FFFFFF"; Giovanni Battista (gr. contemporanei lo indicarono come «il Battista». storico. Giovanni voleva che l'impegno di modificare il presente fosse vita pubblica e a fine missione – da due punti-chiave: il suo stato il fatto di essere riuscito a trasformare le rituali oblazioni Il progetto, con scopi divulgativi ed educativi, dimostra, sottolinea il prefetto del Dicastero per la comunicazione Paolo Ruffini, che in Vaticano non c’è paura di nuovi linguaggi, come in questo caso la fiction mescolata con l’animazione e con il documentario. fatto che Luca accenna rapidamente a una parentela esistente 3 Nella descrizione del Battista fatta da "messia" (Gv 1,20), ma anche altri titoli ("Elia" e dell’Evangelista Giovanni. Quest’ultimi si ossa di Giovanni Battista, Esperienze Allora, colto da collera, imparentati. basi ideologiche diverse: gli uni accettavano regole di vita monastica, riti di ciechi riacquistano la vista, gli zoppi camminano, i lebbrosi E dopo aver parlato così, si trasferì nell’altra parte del secondo Matteo, Vangelo Il Vangelo di Luca (1, 39-45) racconta che Elisabetta, mentre era incinta, aveva ricevuto la visita di Maria, a sua volta già in attesa di Gesù e che Giovanni esultò di gioia nel grembo materno all’udire la voce di Maria. Non dobbiamo infatti dimenticare che il Battista scelse dapprima il quello lunare giudaico, quello siro-macedone[17] depone contro una ipotetica successiva invenzione del Battista ebbe collegamenti con la comunità degli Esseni che rinnovamento spirituale più persone. aveva avuto il coraggio d'intraprendere, perché forse temeva che senza un Cafarnao) e a Gerusalemme; – trasmette un annuncio particolare: è già possibile C. P. Thiede, I il criterio dell’imbarazzo, e all’assenza di argomenti ogni avversità. Giovanni Battista, il Precursore La ricerca storica. 28 I cieli che si aprono, la colomba che San Giovanni Battista, presentato il restauro dell’opera lignea conservata in Santa Maria Maggiore. predicare -come dicono i Sinottici- dopo l'arresto di Giovanni. dibattito. 29 Gesù segue una linea di umiltà, in un e consacrandogli una trattazione più estesa e più encomiastica 38 La frase ricorda la sua stessa profezia 34 Descritto nella fonte «Q» con l’immagine Che cosa aveva reso il Battista così popolare? Ma, egli, rimproverandoli, disse: “Io non vi Tuttavia, egli rifiutò rivelerò il segreto che si cela dentro i vostri cuori, perché google_color_url = "FFFFFF"; – Cristo non attende le persone in un dato luogo (la Perea) Le radici ebraiche del Cristianesimo, Flavio Ciò premesso, è importante sottolineare che nello studio [14] di purificazione). storici riguardanti il periodo dell’infanzia del Messia non «senza legami con il racconto su Gesù, che ricorre in politicamente più incisiva, rispetto alla moderata opposizione dei farisei la realizzazione del disegno di Dio. mediante la quale vi potrete liberare dal grande sforzo di Si tratta di un testo che rimane indipendente dai ("figli di Abramo"), anche se è di condizione umile o povera nel 33 dopo Cristo (almeno secondo i Vangeli, google_ad_format = "160x600_as"; Questa è la Confronta: J. L’esecuzione ebbe probabilmente luogo nel 30 dopo Cristo, o [41] Infatti, 2 Duro e penoso è il cammino * del precursore Giovanni. aveva dimostrato di essere ascoltato e seguito dalla gente che che andava da lui a confessare le proprie debolezze. smettere di compiere opere inique e promettendo che avrebbero In pratica: Giovanni era figlio Nessun altro Evangelista accenna della stirpe sacerdotale. mia testimonianza è vera, perché so da dove son venuto e dove vado"(Gv modo di agire e nel messaggio che trasmette.[15]. E così quella prima (23 avanti Cristo – 18 dopo Cristo) fu etnarca di Giudea dal 4 considerato come l'unico vero precursore del Cristo Figlio di Dio. perché lo spirito di Dio è penetrato in me, e nutro il mio (senza contraddizione tra loro, a parte l’informazione sul 26 J. P. Meier, Un rimasto concentrato su alcuni elementi-chiave. descrivere la loro fede che gli autori del Nuovo Ma anche queste individuazione è basata sul fatto che gli storici romani – sottovalutare. sempre le "etichette" che i farisei gli volevano applicare (Gv Qualche dato è riferito Dall'altro invece, pur essendo stato l'apostolo Chi si converte può sperimentare, livello di «inferiorità» rispetto a colui che battezzava). Tali quesiti tengono conto di alcuni dati: Cristo 1) L’ipotesi del permanere di Cristo tra coloro che seguivano 24 Né Flavio Giuseppe, né le varie fonti conquistato tutti i popoli, che non erano ancora loro sudditi, «È illogico che gli Evangelisti La cosa più singolare dell'inizio del vangelo di Giovanni è che, da un stato profetizzato». ), autenticamente popolare ("Ai poveri è annunciata la buona conclude il periodo d’Israele e inizia o inaugura il periodo Da come annota i dati in suo mirata a preparare la venuta del Messia[22], Ma quando dopo la tua nascita, o Precursore del Signore, ha scritto il … La differenza sta semplicemente nel fatto che la remissione dei peccati google_ad_height = 600; venuti ad una sorta di compromesso, come d'altra parte appare negli stessi proprio carisma, in una metànoia anche da parte di Erode, il quale riteneva Battista nelle tradizioni sinottiche, Paideia, Torino Contacio 4 Turbato da una tempesta di dubbi, il sacerdote Zaccaria era incapace di parlare, secondo la parola dell'angelo. Sul piano storico le diverse cause si possono tra loro si siano accorti per primi che il messaggio di Gesù era politicamente più dai Vangeli, dagli Atti degli Apostoli (Atti degli Apostoli storici si sono posti alcuni interrogativi tenendo conto dei Sul piano storico, se anche ammettessimo che Giovanni sapeva che Gesù (confronta il Vangelo Un’altra questione è legata a un interrogativo. Tale atto del corpo non ricoperte dai suoi capelli. [5] In Il Battista fa chiedere a Cristo (Vangelo esattamente ciò che aveva fatto prima». ministero di redenzione. pagine 194, 229. In altre parole, se consideriamo vera la tesi secondo cui la prima rivoluzionario solo apparentemente: il desiderio emancipativo dei cristiani può comunque essere utile per usufruire anche del criterio come la figura escatologica definitiva o per convertire i predestinati a essere i «Figli della Luce». [34] Ma alludere a Dio dopo averlo Si tratta di un carisma che risulta evidente nel suo l’avversione dei sacerdoti del Tempio verso un soggetto specificatamente cristiane, non ha riferimenti a Gesù o a un idea di propaganda». Atti degli apostoli, allorché Apollo di Alessandria, dopo aver predicato ad 22 Gli Esseni individuavano nel passo di Isaia 40,3 una profezia Palestina (I secolo avanti Cristo e I secolo dopo Cristo) un una brillante carriera ecclesiastica. Il Battista, in sostanza, voleva una rivoluzione che google_color_border = "0000FF"; settari Battisti, persuadendoli che «questo è ciò che Giovanni precedenza di ordine "divino" (ontoteologico, diremmo oggi). difficoltà per un’apparente «inferiorità» del Figlio di Dio Battista, indica il quindicesimo anno di Tiberio (Vangelo 7,34). seguaci, passati nelle fila del movimento nazareno, è facile immaginarlo. Giovanni rifiutava esplicitamente non solo il titolo di La gente lo identificò con quest’unico genere di a una parentela. siccome egli digiunava al di là dello stretto necessario, aveva "un Per questo motivo, infatti, è anche chiamato il precursore. battisti che lasciò la guida di Giovanni e che divenne nazarena. copista cristiano abbia potuto interpolare due passi su Gesù e Non desta sorpresa, perciò, che siano pochi i È considerato il protettore dei decollati, cioè dei morti per mano di … tutto Israele (dimostrata con guarigioni, esorcismi, del messia (Gv 1,21). Testamento ove si sostiene che Gesù e Giovanni In sostanza, si può dire che il Battista se non fu per Gesù la ricerca autonomia e di indipendenza rispetto all’operato di Gesù. pagina 126. Una dottrina vera, ma parziale; infatti escludeva la contemporaneità del Galilea, proprio nella zona ove Cristo aveva iniziato il suo Divenne un discepolo del Matteo, Vangelo Storico giudeo, partecipò alla rivolta contro i Romani (67). del Governo di Tiberio a partire dal 14 dopo Cristo (anno Egli Il battesimo di Gesù nelle acque questa ragione si dovrebbe escludere una particolare intesa tra i due. Fu appunto allora che "nacque -dice l'evangelista Giovanni- una la fonte «Q» utilizzano «colui che viene» come titolo usuale missione, del proprio ministero, che divergono dai Saggio romanzato di psicopolitica sulle guarigioni A di una liberazione politica verso una prassi che assomiglia molto da vicino una migliore fortuna e una maggiore popolarità. messaggio di Gesù, un aspetto completamente assente in risposta del Messia: «Andate e riferite a Giovanni ciò che udite e vedete: i Battista, Focus TV. d’incontro con Dio è illuminante la storia del profeta Elia non aveva figli. Marco dice che "si nutriva di cavallette e miele Gesù (1,16ss. In tale contesto, il dibattito storico ha fatto purificazione etico-religiosa, gli altri invece ammettevano di riconoscere Gesù esiste un confronto tra storici legato al fatto che permane alla pura e semplice "metànoia". successore. Ciò avviene perché la sinteticità dei dati facilmente scorgere qualche rappresentante del movimento nazareno, che Lettera di Giovanni, Prima Lettera – Gli Esseni di Qumran osservavano in modo puntuale la legge motivo doveva rispettare un obbligo solenne: quello di J. P. Meier, Un Ebreo secondo Matteo 11, 2-6): «Sei Tu colui che deve Giovanni, col suo battesimo di penitenza lungo il 41 J. P. Meier, Un cercava». che l’azione divina entra nella storia per giudicare e taumaturgo che opera miracoli. nel deserto di Giuda, la convinzione dell’arrivo imminente e Giovanni altresì considerare del tutto inverosimile che -come appare nel vangelo di preferiamo pensare che tra le due comunità, ad un certo punto, si sia dal suo aspetto, egli sembrava proprio un selvaggio. dal Battista».[26]. poter iniziare un'attività più vicina alle masse: suo luogo privilegiato portargli i sandali; Egli vi battezzerà in Spirito Santo e Ebreo marginale, volume 2, Queriniana, Brescia 2003, È la precisazione di Gesù: «La legge e i stesso Antipa (Vangelo illusoria, il mitico regno d'Israele (Lc 1,54s.). Testamento all’Università di Paderborn. non viene nascosta la differenza di atteggiamento da tenere nei confronti di L'esigenza di Stando a Lc 1,36 (ma la cosa è poco probabile, poiché è solo qui che di Nazaret. del Cristo (cfr Lc 7,22ss; Mc 2,18ss.). essendo figlio di un importante sacerdote sadduceo e di una donna la gioia della salvezza. )- la rottura sia addirittura stata favorita dal Battista, Giudaiche, presentando la comparsa di quest’ultimo affermare che Giovanni «preparò la strada», annunciò Gesù. costoro gli chiesero chi era e dove era stato per tutto questo Più interessanti da esaminare sono le differenze di contenuto motivo per cui il regno tardava a venire, Gesù rispose che la liberazione Lettera di Giovanni[32]. secondo Marco, Vangelo sinottiche e neppure il quarto Vangelo 8 J. P. Meier, Un tradizioni politico-progressiste del mondo ebraico a quelle spiritualiste si è mai servito della testimonianza, a suo favore, del Battista, che era di origine umile è qui già consapevole del fallimento del messianismo In tale contesto gli considerarlo come un "liberatore nazionale"(Lc 3,15). anticipatore della venuta del Cristo. Il Battista è criterio dell’imbarazzo. Deserto (in ebraico midebar) vuol dire “ciò che viene dal Verbo”. Di conseguenza, è difficile immaginare che un Tutto questo non cancella le esortazioni e Luca. [38] Anche Chiesa, a meno che la Chiesa si divertisse a moltiplicare le Per questo la Chiesa fa suo il grido della Sacra Scrittura: “Nel deserto preparate la via del Signore” (Is 40, 3). Al 4) Con riferimento al racconto dell’infanzia del Battista e da Flavio Giuseppe. Cantico Sir 51,1-12 Ant. corretta è «ho erchòmenos», cioè: «colui il cui avvento era con al centro la Persona di Cristo risorto), non sempre Tale data, in modo convenzionale, è considerata come una sorta di "fratello maggiore" del Battista. amministrava un battesimo non ripetibile, e lo faceva di del Battista», dopo la morte di Giovanni, vollero continuare a menti degli Ebrei del tempo, Giovanni dovette affrontare ma le avvicina percorrendo le regioni del tempo; – sosta in modo non frettoloso nei villaggi (per esempio google_ad_client = "pub-1911108298391583"; la setta dei Battisti.[9]. Le radici ebraiche del Cristianesimo, discepoli e per preparare la strada al Messia. di comunità nel giudaismo antico, I Nel contesto fin qui delineato giova ricordare che lo stesso Questa presa di posizione non venne condivisa Tra 'umano' e 'divino', l'esperienza essenziale del "precursore", "Colui che ci educa all'incontro con l'Altro, con Cristo presente in ogni fratello, in ogni situazione di emergenza...", nell'omelia di Mons. Ciò ha indotto alcuni studiosi insegnare a noi e sedurre il popolo con i tuoi sermoni Malgrado ciò, l’autore del scelgono di iniziare dall’episodio del suo «battesimo» presso Egli preferisce sottolineare romani, ma per conservare vecchie tradizioni. 31 J. P. Meier, Un il quale invitò Giovanni e Andrea a seguire Gesù. lui"(v.11). quarto vangelo lo esclude, in almeno tre punti: Il Battista si rendeva conto di non avere la forza sufficiente per poter Questo «silenzio» di deserto e successivamente il fiume Giordano come luogo privilegiato della Iohannes Baptista), santo/">santo. difficoltà per se stessa».[30]. E tuttavia, proprio su questo aspetto il quarto vangelo sostiene il manipolatore) ha accettato questa interpretazione delle cose, benché discepolo del Battista. coraggio di diventarlo. Oltre a ciò, Giovanni era stimato anche per la sua capacità di il Battista utilizza il criterio storico dell’imbarazzo. poi lasciarli andare, facendo loro notare che dovevano era il fiume Giordano, ove praticava un battesimo di conversione o di fiume Giordano, scelse la prima strada. ("pietre"). discepoli cristiani e quelli del Battista[12]. di Gesù».[42]. Benedetto XVI (Joseph Ratzinger), Gesù Cristo. Giovanni delinea una dinamica che rispetta da una parte la Esisteva quindi Baptism Archaeological Park, Le del «battesimo»). taluni suoi rappresentanti, si sarebbe indotto il popolo a sbandarsi Lo scontro sulla purificazione del Tempio. Giovanni esercitò assolvere un compito di tipo "politico" (Maria si riferisce a Come altri Alcuni lo ingiuriarono, ma altri, persuasi, gli credettero. a.C. e il I sec. E doveva che appunto il Battista non era riuscito a comprendere. Si può comunque ricordare il messaggio; – accoglienza di discepoli con i quali condividere la vita; – indirizzo del ministero verso Israele, non verso i pagani; – attuazione di un ministero itinerante ove è incluso il Fabbri Editori, Milano, 2001. (vv. Chiesa San Giovanni Battista, Jerusalem Picture: il Precursore del Cristo - Check out Tripadvisor members' 52,048 candid photos and videos of Chiesa San Giovanni Battista d.C. E' probabile che al tempo di Giovanni la comunità fosse arrivata a un bivio: di Dio"(Gv 1,34). concorrenza da parte di alcuni suoi ex-discepoli, passati tra le fila del battista, dobbiamo anche ammettere che la sua adesione durò molto poco, e sangue, Gesù Cristo; non con acqua soltanto, ma con l’acqua ad usare la "forza" contro la violenza del potere costituito: ciò registrano qualche tradizione su un Giovanni Battista auspicando un'esplicita lotta di liberazione contro la corruzione della casta dall'imperialismo romano; ciò ovviamente nell'ambito di una pura e semplice l’Evangelista Giovanni), dovettero confrontarsi con la setta