fbpx

MOBILITÀ IN PILLOLE

#Quale tipologia di veicolo si ricarica?

Il mercato dell’auto, nella transizione da motore termico a motore elettrico, ha introdotto una serie
di varianti ibride che convivono sgomitando per mettere in difficoltà l’acquirente.
Cerchiamo di fare chiarezza su quali sono i veicoli che si possono ricaricare.
MHD (Micro Hybrid Drive) Motore elettrico solo per lo start and stop, non è possibile ricaricare.
MHEV (Mild Hybrid Electric) il motore elettrico supporta solamente quello termico (sempre acceso)
nei momenti di difficolta (partenze, salite, accelerazioni), non è possibile ricaricare.
HEV (Hybrid Electric Vehicle – Full Hybrid) il motore elettrico si alterna a quello termico che si ricarica solo con il recupero inerziale.
PHEV (Plug-in Hybrid EV) Unico Ibrido ricaricabile il cui motore elettrico può essere utilizzato in maniera autonoma per un numero limitato di chilometri autonomia elettrica mediamente 50 km.
EREV (Extended Range Electric Vehicles) In questi veicoli è presente un piccolo motore termico che può ricaricare la batteria in caso di emergenza.
BEV (Battery Electric Vehicle) o EV: è mosso solamente da un motore elettrico, veicolo ad
emissioni zero
Nel prossimo numero analizzeremo il concetto di tempi di ricarica.

Lascia il tuo contatto per ricevere i prossimi numeri della rivista specializzata in #GreenEconomy.
0 0 vote
Article Rating

Related Posts

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x